Ascolto psicologico Covid-19

Parte l’iniziativa il 30 marzo 2020 A San Cesario di Lecce, le tante iniziative volte a comunicare ai cittadini sancesariani che, anche durante l’emergenza, nessuno rimane indietro, si arricchiscono di un’altra importante opportunità: il servizio di Ascolto Psicologico Covid -19.

Data:
30 Marzo 2020

Ascolto psicologico Covid-19

Parte l’iniziativa il 30 marzo 2020

A San Cesario di Lecce, le tante iniziative volte a comunicare ai cittadini sancesariani che, anche durante l’emergenza, nessuno rimane indietro, si arricchiscono di un’altra importante opportunità: il servizio di Ascolto Psicologico Covid -19.

Attuando la delibera di Giunta dello scorso 24 marzo e grazie alla disponibilità di psicologi, psichiatri e psicoterapeuti che hanno aderito all’iniziativa, da lunedì 30 marzo attiveremo un servizio di ascolto psicologico gratuito in favore di tutta la popolazione.

Ogni cittadino vive oggi un momento di particolare difficoltà e se come comunità stiamo dando insieme la dimostrazione di saperci stringere tra noi e collaborare insieme, come singoli individui non dobbiamo avere paura di chiedere aiuto, anche da casa.

Ringraziamo tutti gli psicologi, psichiatri e psicoterapeuti che, a titolo di volontariato, svolgeranno questo importantissimo servizio per la cittadinanza.

Nei momenti difficili occorre rivolgersi ai professionisti, adesso tutti Voi potrete farlo e gratuitamente.

Il servizio di supporto psicologico telefonico è gratuito e rivolto a chiunque si trovi in una condizione di difficoltà. Non bisogna, infatti, avere timore di chiedere supporto a un professionista se paure, ansie e disagio sono eccessive. Lo stress determinato dall’emergenza epidemica da Coronavirus e dall’isolamento sociale determinano infatti non poche difficoltà ai cittadini, costretti nel faticoso percorso di accettazione ed elaborazione del rischio legato alla contrazione della malattia, oltre alle inevitabili conseguente psicologiche determinate dal rispetto delle restrizioni alla libertà personale imposte dalla necessità di contenere la diffusione del virus.

Per questo, soggetti fragili e non solo, potrebbero trovare beneficio e sollievo nel confronto con psicologi in grado di gestire stress da eventi traumatici e da una quotidianità difficile da elaborare.

Per farlo basterà rivolgersi allo sportello telefonico di “Ascolto Psicologico COVID-19” attivo dal lunedì al al venerdì, ai seguenti orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12, il lunedì ed il giovedì anche dalle 16 alle 17, telefonando al numero 348/4516482.

Ultimo aggiornamento

30 Marzo 2020, 13:42

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento